Home > Concessione slot machine

Concessione slot machine

Concessione slot machine

Scongiurato il dissesto a Reggio, slitta al 30 aprile il termine per Tir si ribalta sulla Catania-Messina, muore camionista: Bimba morta a Sant'Agata Militello, assolta la madre: Autorità portuale dello Stretto, a Messina cantieri per oltre Trasversale delle Serre, aperto un nuovo tratto a Simbario. Calabria, la commissione Ue boccia la Regione sulla depurazione. Vaccarizzo di Montalto Uffugo "adottato" dal Mit di Boston: Dimensione testo. Corte Ue, ok a legge Italia su concessioni slot machines.

Contribuisci alla notizia: Allega un file Immagine non superiore a 5Mb Formati permessi: Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti. Altre notizie. Mondo fb tw tw. I più letti Oggi Oggi Settimana Mese. Prima laureata con doppio titolo all'Università di Messina e di Tolosa: Da dove viene la cifra di 98 miliardi di euro? In pratica, la cifra finale viene fuori non attraverso calcoli su un ipotetico volume delle giocate, né applicando sanzioni che ipotizzano un abbassamento delle quote di vincita o altre operazioni di manomissione delle slot, ma semplicemente applicando le penali previste da un contratto sottoscritto sia dallo Stato che dai concessionari.

La procura della Corte dei Conti contesta dunque ai concessionari somme per poco meno di 90 miliardi di euro qui l'elenco delle richieste alle singole società. Ora bisogna fare un salto in avanti e arrivare al , quando la vertenza giudiziaria arriva finalmente a conclusione e la sezione giurisdizionale del Lazio della Corte dei Conti pronuncia la sentenza numero La sentenza arriva dopo una lunghissima battaglia legale e molti tentativi di impugnare la legittimità stessa del processo. Insomma, riepilogando: I 98 miliardi di euro, dunque, non esistono, non sono mai stati comminati come sanzione a nessuna società, né men che meno sono stati evasi.

Insomma, è vero che un Governo a guida PD abbia definito una sorta di condono alle aziende che operano nel campo delle slot, ma sui 2,5 miliardi di euro e chiedendo un pagamento immediato di una sanzione comminata solo in primo grado. E lo è anche per un effetto secondario, ovvero la distrazione collettiva. Stavolta rispetto al cuore del problema, che è la gestione di un settore in cui girano miliardi e che ancora attende un intervento legislativo degno di questo nome avremo occasione di parlare della legge Mirabelli sul riordino dei giochi.

Per anni i giocatori italiani sono stati truffati , o meglio, hanno utilizzato apparecchi non collegati, senza controllo da parte dei monopoli. Il problema non è "il regalo di 98 miliardi di euro ai signori delle slot" come ripetono ad esempio quelli del M5s , che non c'è mai stato. E il problema è anche in un settore che, ai massimi livelli, non ha credibilità alcuna, né è garanzia di trasparenza. Roma Milano Napoli. Hai nuove notifiche! La vera storia dei 98 miliardi di euro condonati ai signori delle slot machine. Politica italiana 12 dicembre Adriano Biondi. Politica italiana. Aggiungi un commento!

Nuove licenze per le slot machine Un regalo ai "soliti" dieci concessionari - Il Fatto Quotidiano

Sulle slot machine Governo ed Enti locali sono decisi a dare una stretta, e la previsione di una concessione certificata delle licenze di gioco;. Intervista a Matteo Iori, presidente della comunità Papa Giovanni XXIII, sul gioco al bar. Il quale avverte: «Facile truccarle, sono oro per la. Poco prima di Natale è circolata la voce che le concessioni per le slot machines stanno per essere assegnate, gratis. Manca ancora il decreto e. Quella dei 98 miliardi di euro "regalati" ai signori delle slot machine è una 3 della Convenzione di concessione, il punto centrale, per cui si. La slot machine, in italiano chiamata spesso macchina mangiasoldi, è un sistema di gioco .. e circa 12% dalla loro nascita), più lo 0,80% ad AAMS, più una percentuale variabile a seconda del gestore, come tassa per la concessione di rete. Francesco Corallo, il re italiano delle slot machine e video lottery, perde la concessione. L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha notificato. E slittano anche le nuove concessioni per scommesse, slot, e un rinvio dell' eliminazione delle Awp (le slot machine) obsolete, che dovevano.

Toplists